lunedì 21 settembre 2015

RECENSIONE: QUALCOSA DI BUONO DI michelle wildgen

Buon lunedì,
come state? Nell'ultimo periodo ho letto tantissimo ma recensito molto poco, quindi inizio a recuperare le letture concluse. Oggi vi parlerò del romanzo Qualcosa di buono di Michelle Wildgen, pubblicato dalla casa editrice Vallardi.




Curiosando nel web mi sono imbattuta nel trailer del film e ne sono rimasta colpita. Quando si parla di temi molto delicati, come quello della malattia, mi sento in qualche modo coinvolta e cresce la necessità di voler sapere di più.
Esiste una calamita che mi spinge nel recuperare i libri che diventeranno poi film o, come in questo caso, recuperare il libro prima di andare al cinema.
Qualcosa di buono è la storia di una giovane donna che ha tutto dalla vita e si sente realizzata, vincente e forte. Può contare su un buon lavoro, ha un marito molto desiderato e conduce una vita agiata. Peccato che questo quadretto idilliaco si infrange per colpa di tre lettere, tre lettere che sussurrate hanno un suono breve come quello della malattia che portano: la SLA.
Il lettore si avvicina a Kate quando la SLA ha preso il 60% della sua autonomia, quando le ha sottratto la propria indipendenza e costretta all'assistenza continua. Ed è qui che facciamo la conoscenza di Bec, una giovane studentessa, svampita e poco professionale, che entra come un vulcano nella vita di Kate e la farà sentire meno sola.

Qualcosa di buono è la versione al femminile di Quasi amici, ho ritrovato molte similitudini nel gestire la narrazione ma, ovviamente, diverse differenze a livello di trama.
Un romanzo profondo, che ti investe senza preavviso e ti catapulta nelle vite di due donne molto diverse, e resti a osservare gli effetti che una ha sull'altra.
Da un lato abbiamo Kate, una donna raffinata, che ha costruito la sua vita alla ricerca del perfetto equilibrio. Ha raggiunto la stabilità economica e professionale, e si sente realizzata nel raggiungimento dei suoi obiettivi. Non si può dire lo stesso di Bec che è il suo esatto opposto. Lei è disordinata, conduce una vita in bilico sotto tutti gli aspetti ed è incapace di prendersi cura di sè. Quindi come possono due donne così diverse trovare un punto in comune?
La parola chiave è semplicemente una: amicizia.
La sla ti toglie tutto, ti mette a nudo davanti agli altri e ti obbliga a rimettere in discussione le tue priorità, ma c'è qualcosa che non potrà mai strappare via ed è la capacità di provare emozioni.
Il lettore diventa spettatore della vita di Kate e assiste al veloce declino della sua indipenza motoria, ma tutto ciò non va a ostacolare quelli che sono i sentimenti e le volontà della persona malata.
Non è un libro per tutti e non è un libro che consiglio a tutti. Qualcosa di buono è difficile da digerire ed è difficile da dimenticare perchè è crudo, spietato, anche se addolcito da questa insolita amicizia che scoppia all'improvviso. Il tema della malattia viene quasi usato come pretesto per mettere in risalto la vita di Kate e Bec, una vita basata sulle differenze culturali e di età, che si mettono a confronto per ritrovarsi come donne.
Non discuto su alcune scelte della protagonista e non voglio spiegarle perchè non è mia intenzione fare spoiler, ma ho trovato alcune parti troppo frettolose per i miei gusti. Percepisco una differenza di cura tra la prima e la seconda parte, mentre all'inizio c'è molta attenzione alla descrizione dei particolari e nell'invitare il lettore a prender parte di questa storia, da metà in poi ho avuto l'impressione di voler accelerare i tempi per mettere la parola fine.
Nel complesso è un romanzo che non ti lascia indifferente e ti colpisce per la varietà di sentimenti contrastanti, e sa accendere la scintilla "del gioire delle piccole cose". Quella semplice e minuscola felicità che molte persone perdono nelle grandi e sfuggevoli cose.
 


9 commenti:

  1. Quasi amici libro, non mi era piaciuto, ma il film è uno dei più belli e toccanti che ho visto. La tua recensione mi ha molto incuriosita, anch'io sono inspiegabilmente attratta dal tema della malattia, forse perché l'ho vissuto in famiglia e sono sempre alla ricerca di opinioni, emozioni e stati d'animo.

    RispondiElimina
  2. anche io solitamente preferisco leggere prima il libro... in questo caso devo rimediare in fretta perchè tra un po' il film lo toglieranno dai cinema!
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
  3. Complimenti per la recensione! Mi ero persa sia il libro che il film, ma ora andrò ad informarmi meglio! :)

    RispondiElimina
  4. Quando ho visto il trailer del film ho subito storto il naso perchè mi è parso la copia al femminile di Quasi amici.. e Quasi amici è uno dei miei film preferiti in assoluto! Non ero a conoscenza del libro però e vista la tua recensione penso che ci farò un pensierino :)

    RispondiElimina
  5. Ho tantissimo da scrivere su sto Renato Vallanzasca misto ad Ugo Fantozzi della finanza Berlusconicchia di merda. Lo faro' gradualmente. Uno dei tantissimi da lui truffato. Mi ha azzerato tutti i risparmi, come accaduto a tantissimi altri come me. Gianni Panni di Modena.
    ---
    Condannato da Consob a pagare ben 70.000 euro di multa per mega truffa fatta da sto verminoso pederasta stupra bambini di Paolo Barrai, sul fotovoltaico. Che solo a me, ha portato via 1.400.000 euro, quasi tutto quello che avevo.
    http://www.consob.it/main/documenti/hide/afflittivi/pec/mercati/2013/d18579.htm
    ---
    Condannato al carcere in Brasile, otto anni di galera sentenziatissimi. Per pedofilia, furto, truffa, minacce di morte, stalking via internet, riciclaggio di soldi mafiosi, propaganda razzista, propaganda nazifascista. Ecco i links di inizio indagine. Ora vi e'la sentenza. E'scappato da Porto Seguro di notte, in pieno carnevale, per fuggire a processo e galera. Fate voi di che schifoso topo di fogna parliamo quando parliamo di sto colerico ratto criminalissimo che da sempre e' Paolo Barrai.
    http://www.portonewsnet.com.br/?mw=noticias&w=2996
    http://4.bp.blogspot.com/-aqbT4KlYsmw/TcLbvUUpkeI/AAAAAAAAAe4/TiDPLR0LH_U/s1600/barrai+ind-pag01.jpg
    http://www.rotadosertao.com/noticia/10516-porto-seguro-policia-investiga-blogueiro-italiano-suspeito-de-estelionato
    http://portoseguroagora.blogspot.be/2011/03/porto-seguro-o-blogueiro-italiano-sera.html
    http://noticiasdeportoseguro.blogspot.be/2011/03/quem-e-pietro-paolo-barrai.html
    ---
    Condannato al carcere a Milano ad inizio anni 2000. "Il funzionario di Citibank in grossi guai" come da finale del seguente articolo era lui.
    http://archiviostorico.corriere.it/2001/febbraio/02/Arrestato_imprenditore_delle_truffe_fiscali_co_7_0102023408.shtml
    Cacciato a sberle, poi, da Citibank, e fatto condannare al carcere dalla stessa Citibank.

    RispondiElimina


  6. ---
    In possesso della tessera di ... tenetevi forte, pls, and stra pls "ORGOGLIO PEDOFILO".
    https://it.wikipedia.org/wiki/NAMBLA
    STO SCHIFOSO DEPRAVATO ... LO DEVO DIRE... IN QUANTO VERO... SODOMIZZA BAMBINI, SODOMIZZA ZINGARELLI DI 12 ANNI, DI PAOLO BARRAI, RAGLIA SPESSISSIMO IN PRIVATO "NEL LATIN AMERICA CHE TANTO AMO, E' FACILE FARE SESSO CON RAGAZZINI DI 10-14 ANNI... TANTE BAMBINE DI 12-14 ANNI RIMANGONO IN CINTA.. QUINDI, IO SCOPO I BAMBINI, BEVO IL LORO PRIMO SPERMA... SON PEDOFILO E ME NE VANTO". HO SENTITO QUESTI SUOI DISCORSI DA VOMITO ANCHE IO, QUANDO VENNE A TROVARCI A MODENA.
    (http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2013/03/lunedi-11-marzo-cena-modena-per-parlare.html)
    ---
    Adesso fara'chiudere questo mio Facebook account, in quanto svelo verita'che lo imbarazzano. Ma appena mi fara'chiudere questo account, ne riapriro'cento. Fra Facebook, Linkedin, Blogger, Google Plus, You Tube, e migliaia e stra migliaia di Blogs.
    But let's go ahead now, pls, let's go ahead.
    Fece comprare il Bitcoins a 700 dollari, dicendo che in un baleno sarebbe andato a 70.000, ed ora vale 200 dollari circa.
    ( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2014/03/bitcoin-con-giacomo-zucco-stiamo-ridendo.html)
    Fece comprare Ftse Mib ragliando che sarebbe andanto subito a 40.000, ma lo stesso perse il 30% in un baleno.
    ( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2015/07/la-borsa-italiana-e-sui-massimi.html )
    Fece comprare il Gas Naturale a $ e lo stesso precipito' un mese dopo a 0.90$ ( perdita secca del 80%.. da infarto... fate voi, pls)
    http://www.nasdaq.com/markets/natural-gas.aspx?timeframe=10y
    Fece vendere il Dow Jones, ragliando che sarebbe crollato a 15.000 ed in un mese lo stesso volo' su a a 18.000.
    ( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2014/10/dow-jones-atteso-in-area-15000.html)
    Faceva vendere o non sottoscrivere i Btp e da quel momento son divenuti oro misto a platino.
    http://archiviostorico.corriere.it/2011/novembre/28/Barrai_dico_dieci_motivi_per_co_8_111128030.shtml
    Faceva comprare a Mafia, Camorra e Ndrangheta ( suoi veri e soli clienti.. che se ne fregano delle performances, volendo solo lavara capitali assassini) case in Brasile, nel Marzo 2011, e da allora il Real Brasiliano ha perso "solo il 40% per cento.
    http://www.xe.com/currencycharts/?from=BRL&to=EUR
    http://www.forexinfo.it/Real-brasiliano-rischia-il-tracollo-tra-crisi-economica-e-politica
    Ma vi rendete conto di quanto vi sputtanerete in tutto il mondo e per sempre, ad accostarvi a"... parole sue.. sto "bevitore di primo sperma di bambini dodicenni" come il gia' tante volte in galera, verminoso pedofilomosessuale Paolo Barrai di criminalissima Wmo sa Panama? Scritto per mero vostro bene. giannipanni@gmx.com.

    RispondiElimina


  7. ---
    In possesso della tessera di ... tenetevi forte, pls, and stra pls "ORGOGLIO PEDOFILO".
    https://it.wikipedia.org/wiki/NAMBLA
    STO SCHIFOSO DEPRAVATO ... LO DEVO DIRE... IN QUANTO VERO... SODOMIZZA BAMBINI, SODOMIZZA ZINGARELLI DI 12 ANNI, DI PAOLO BARRAI, RAGLIA SPESSISSIMO IN PRIVATO "NEL LATIN AMERICA CHE TANTO AMO, E' FACILE FARE SESSO CON RAGAZZINI DI 10-14 ANNI... TANTE BAMBINE DI 12-14 ANNI RIMANGONO IN CINTA.. QUINDI, IO SCOPO I BAMBINI, BEVO IL LORO PRIMO SPERMA... SON PEDOFILO E ME NE VANTO". HO SENTITO QUESTI SUOI DISCORSI DA VOMITO ANCHE IO, QUANDO VENNE A TROVARCI A MODENA.
    (http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2013/03/lunedi-11-marzo-cena-modena-per-parlare.html)
    ---
    Adesso fara'chiudere questo mio Facebook account, in quanto svelo verita'che lo imbarazzano. Ma appena mi fara'chiudere questo account, ne riapriro'cento. Fra Facebook, Linkedin, Blogger, Google Plus, You Tube, e migliaia e stra migliaia di Blogs.
    But let's go ahead now, pls, let's go ahead.
    Fece comprare il Bitcoins a 700 dollari, dicendo che in un baleno sarebbe andato a 70.000, ed ora vale 200 dollari circa.
    ( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2014/03/bitcoin-con-giacomo-zucco-stiamo-ridendo.html)
    Fece comprare Ftse Mib ragliando che sarebbe andanto subito a 40.000, ma lo stesso perse il 30% in un baleno.
    ( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2015/07/la-borsa-italiana-e-sui-massimi.html )
    Fece comprare il Gas Naturale a $ e lo stesso precipito' un mese dopo a 0.90$ ( perdita secca del 80%.. da infarto... fate voi, pls)
    http://www.nasdaq.com/markets/natural-gas.aspx?timeframe=10y
    Fece vendere il Dow Jones, ragliando che sarebbe crollato a 15.000 ed in un mese lo stesso volo' su a a 18.000.
    ( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2014/10/dow-jones-atteso-in-area-15000.html)
    Faceva vendere o non sottoscrivere i Btp e da quel momento son divenuti oro misto a platino.
    http://archiviostorico.corriere.it/2011/novembre/28/Barrai_dico_dieci_motivi_per_co_8_111128030.shtml
    Faceva comprare a Mafia, Camorra e Ndrangheta ( suoi veri e soli clienti.. che se ne fregano delle performances, volendo solo lavara capitali assassini) case in Brasile, nel Marzo 2011, e da allora il Real Brasiliano ha perso "solo il 40% per cento.
    http://www.xe.com/currencycharts/?from=BRL&to=EUR
    http://www.forexinfo.it/Real-brasiliano-rischia-il-tracollo-tra-crisi-economica-e-politica
    Ma vi rendete conto di quanto vi sputtanerete in tutto il mondo e per sempre, ad accostarvi a"... parole sue.. sto "bevitore di primo sperma di bambini dodicenni" come il gia' tante volte in galera, verminoso pedofilomosessuale Paolo Barrai di criminalissima Wmo sa Panama? Scritto per mero vostro bene. giannipanni@gmx.com.

    RispondiElimina
  8. Ho tantissimo da scrivere su sto Renato Vallanzasca misto ad Ugo Fantozzi della finanza Berlusconicchia di merda. Lo faro' gradualmente. Uno dei tantissimi da lui truffato. Mi ha azzerato tutti i risparmi, come accaduto a tantissimi altri come me. Gianni Panni di Modena.
    ---
    Condannato da Consob a pagare ben 70.000 euro di multa per mega truffa fatta da sto verminoso pederasta stupra bambini di Paolo Barrai, sul fotovoltaico. Che solo a me, ha portato via 1.400.000 euro, quasi tutto quello che avevo.
    http://www.consob.it/main/documenti/hide/afflittivi/pec/mercati/2013/d18579.htm
    ---
    Condannato al carcere in Brasile, otto anni di galera sentenziatissimi. Per pedofilia, furto, truffa, minacce di morte, stalking via internet, riciclaggio di soldi mafiosi, propaganda razzista, propaganda nazifascista. Ecco i links di inizio indagine. Ora vi e'la sentenza. E'scappato da Porto Seguro di notte, in pieno carnevale, per fuggire a processo e galera. Fate voi di che schifoso topo di fogna parliamo quando parliamo di sto colerico ratto criminalissimo che da sempre e' Paolo Barrai.
    http://www.portonewsnet.com.br/?mw=noticias&w=2996
    http://4.bp.blogspot.com/-aqbT4KlYsmw/TcLbvUUpkeI/AAAAAAAAAe4/TiDPLR0LH_U/s1600/barrai+ind-pag01.jpg
    http://www.rotadosertao.com/noticia/10516-porto-seguro-policia-investiga-blogueiro-italiano-suspeito-de-estelionato
    http://portoseguroagora.blogspot.be/2011/03/porto-seguro-o-blogueiro-italiano-sera.html
    http://noticiasdeportoseguro.blogspot.be/2011/03/quem-e-pietro-paolo-barrai.html
    ---
    Condannato al carcere a Milano ad inizio anni 2000. "Il funzionario di Citibank in grossi guai" come da finale del seguente articolo era lui.
    http://archiviostorico.corriere.it/2001/febbraio/02/Arrestato_imprenditore_delle_truffe_fiscali_co_7_0102023408.shtml
    Cacciato a sberle, poi, da Citibank, e fatto condannare al carcere dalla stessa Citibank.

    RispondiElimina
  9. Ho tantissimo da scrivere su sto Renato Vallanzasca misto ad Ugo Fantozzi della finanza Berlusconicchia di merda. Lo faro' gradualmente. Uno dei tantissimi da lui truffato. Mi ha azzerato tutti i risparmi, come accaduto a tantissimi altri come me. Gianni Panni di Modena.
    ---
    Condannato da Consob a pagare ben 70.000 euro di multa per mega truffa fatta da sto verminoso pederasta stupra bambini di Paolo Barrai, sul fotovoltaico. Che solo a me, ha portato via 1.400.000 euro, quasi tutto quello che avevo.
    http://www.consob.it/main/documenti/hide/afflittivi/pec/mercati/2013/d18579.htm
    ---
    Condannato al carcere in Brasile, otto anni di galera sentenziatissimi. Per pedofilia, furto, truffa, minacce di morte, stalking via internet, riciclaggio di soldi mafiosi, propaganda razzista, propaganda nazifascista. Ecco i links di inizio indagine. Ora vi e'la sentenza. E'scappato da Porto Seguro di notte, in pieno carnevale, per fuggire a processo e galera. Fate voi di che schifoso topo di fogna parliamo quando parliamo di sto colerico ratto criminalissimo che da sempre e' Paolo Barrai.
    http://www.portonewsnet.com.br/?mw=noticias&w=2996
    http://4.bp.blogspot.com/-aqbT4KlYsmw/TcLbvUUpkeI/AAAAAAAAAe4/TiDPLR0LH_U/s1600/barrai+ind-pag01.jpg
    http://www.rotadosertao.com/noticia/10516-porto-seguro-policia-investiga-blogueiro-italiano-suspeito-de-estelionato
    http://portoseguroagora.blogspot.be/2011/03/porto-seguro-o-blogueiro-italiano-sera.html
    http://noticiasdeportoseguro.blogspot.be/2011/03/quem-e-pietro-paolo-barrai.html
    ---
    Condannato al carcere a Milano ad inizio anni 2000. "Il funzionario di Citibank in grossi guai" come da finale del seguente articolo era lui.
    http://archiviostorico.corriere.it/2001/febbraio/02/Arrestato_imprenditore_delle_truffe_fiscali_co_7_0102023408.shtml
    Cacciato a sberle, poi, da Citibank, e fatto condannare al carcere dalla stessa Citibank.

    RispondiElimina