sabato 18 luglio 2015

VI° Tappa BlogTour 'Il Creasogni' di Simone Toscano

Buongiorno lettori!
Oggi sono emozionata e super carica perchè ospito la sesta tappa di questo incredibile blogtour che ha coinvolto ben 12 blogger. Non mi era mai successo di far parte di un progetto così vasto e soprattutto di un blogtour davvero completo, che analizza tutte le sfumature di un romanzo e che vi permette di avventuarvi a 360° nel  "Il Creasogni" di Simone Toscano.

Siamo giunti alla sesta tappa e oggi ci soffermeremo sui personaggi. Grazie al supporto dell'autore, cercherò di presentarvi tutti i personaggi principali del romanzo e lo farò attraverso la mia immaginazione visiva e attraverso delle curiosità e retroscena della loro "creazione".
Prima di cominciare vorrei ricordare che il blogtour è iniziato l’11 luglio e si concluderà il 3 agosto 2015. Siete ancora in tempo per partecipare, vi assicuro che è semplicissimo, ed è sufficiente seguire il regolamento e la prima tappa, che trovate qui, per poter vincere una delle SEI COPIE DEL LIBRO messe in palio dall’autore.

Regolamento blogtour:

1. Commentare tutte le tappe del blogtour lasciando la vostra email.

2. Mettere 'Mi piace' alla pagina Facebook del libro “Il Creasogni” 

3. Unirsi ai Lettori fissi dei blog aderenti all'iniziativa, incluso questo.

4. Condividere tutte le tappe sui vostri social.

5. I vincitori dei due giveaway verranno estratti tramite random (saranno pubblicati i video nella tappa del 3 agosto).
SEI COPIE IN PALIO.



6° Tappa - I personaggi 
Un volto e curiosità su di loro...


Ettore
Il "Creasogni" è un uomo senza età, con capelli bianchi, piuttosto magro, naso "importante" che con il passare degli anni si è indirizzato verso le labbra. La particolarità più evidente del suo volto è il dono di avere occhi bicolori: uno grigio e l'altro verde, acqua di fiume.
L'autore ci informa che per creare il personaggio di Ettore si è ispirato a suo nonno, anche se nel carattere non ci somiglia. Inizialmente era stato pensato come un uomo più anziano e la particolarità degli occhi è, invece, caratteristica della nonna.  
Il nome Ettore è stato scelto in un secondo momento, perchè inizialmente si chiamava Signorluigino, ma è stato sostituito per dare un immagine meno "pucciosa" al personaggio. Una delle soluzioni era chiamarlo Signorettore, ma alla fine si è scelta una via di mezzo: l'autore lo chiama Ettore, ma tutti – compreso Catello – lo chiamano Signorettore, come se ci fosse sempre un distacco tra lui e gli altri, uno strato di diffidenza, un qualcosa che impedisce un contatto diretto. Nel carattere si è rifatto a un periodo della sua vita in cui aveva tanti pensieri per la testa, e cercava di essere sempre gentile ed educato con tutti... ma è chiaro che la gentilezza non corrisponde sempre a serenità. L'autore dichiara che la scrittura e questo libro l'ha aiutato molto e spera di far sorridere molti lettori.

 Catello.
Catello è un bambino inventato ed è un personaggio "funzionale" al percorso di Ettore. Rappresenta un po' la sua coscienza, il fulcro del libro e permette il viaggio di Ettore. Un viaggio che dovrà fare( non vi spiego il perchè) ma soprattutto un viaggio che diventa una crescita interiore e riscoperta di emozioni passate.
Il nome prende spunto da Catello, il padre di Angela Celentano, la bimba scomparsa dal monte Faito il 10 agosto del 1996. L'autore ha seguito la sua storia per Quarto Grado, volando fino in Messico sulle tracce della ragazza.



Battistelli.
La signora Battistelli è un personaggio di fantasia ma i suoi occhi, hanno un riferimento chiaro a una persona molto vicina all'autore.
Lei è il contraltare di Ettore. Battistelli è misteriosa, silenziosa, ha pochi contatti con il resto del mondo e preferisce starsene rinchiusa con i suoi pensieri. Il rapporto con Ettore è di incontro/scontro, riesce con poche parole a metterselo in tasca, a risolvere situazioni complicate. 




Melissa.
Melissa è la dolcezza fatta persona, fatta bambina. Melissa è la personificazione del messaggio del libro: si può soffrire, ma i sogni a volte aiutano ad andare avanti e ad affrontare anche le durezze della vita, quelle che ti fanno crescere. Melissa è, in piccolo, tutto Il Creasogni: soffre, compie un lungo percorso, poi alla fine tornerà a sorridere. E poi Melissa è un nome, un altro, legato ad un fatto di Cronaca che l'autore ha  seguito per i telegiornali Mediaset: è il nome di Melissa Bassi, ragazza che ha perso la vita nell’attentato alla scuola superiore Morvillo Falcone di Brindisi, nel maggio del 2012. In quei giorni l'autore aveva bisogno di un nome e Melissa suonava così bene, e ha deciso di donarlo a una bambina che, nel libro, soffriva anche lei. 


 Duponn.
Duponn è l'antagonista indiretto di Ettore, perchè non si fronteggiano mai, ma entrambi  sconvolgeranno la vita dell’altro. 
Duponn è il capo di un mondo negativo che, in seguito a un evento, costringerà Ettore al cambiamento. Anche il nome, francese, rimanda alla nazionalità di una persona in particolare, realmente esistita, che – l'autore dichiara – non gli stava molto simpatica. 







Spero di avervi incuriosito nel giocare a dare un volto ai personaggi e una storia, ora non vi aspetta che commentare e provare a vincere una delle sei copie messe in palio. Manca poco :)




Per la prossima tappa, dedicata alla prima parte
degli estratti
vi aspettiamo su Viaggiatrice pigra.

35 commenti:

  1. Personaggi interessanti... alessandra.passarello@virgilio.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra per la partecipazione e buon blogtour :)

      Elimina
  2. Questo libro diventa sempre più interessante!!! a.kati@virgilio.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quanto ancora scoprirai :) Grazie per la partecipazione e buon blogtour.

      Elimina
  3. Mi piacciono i personaggi! E devo dire che Ettore lo avevo immaginato proprio così **
    valentina.panzetta@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta e buon proseguimento di blogtour. Buona giornata <3

      Elimina
  4. Sono davvero incuriosita da sapere sempre di più su questo romanzo!!!
    email: miry_81@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miriam e buon proseguimento ^^

      Elimina
  5. Incuriosita? È dire poco... Ahahah...
    natascia.miloscevic@gmail.com

    RispondiElimina
  6. I personaggi ce li abbiamo...ci resta di leggere il libro per vedere come interagiscono! Sono curiosa! chiarettapelle@virgilio.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente :) Ti auguro un buon proseguimento e buona fortuna

      Elimina
  7. Personaggi tutti molto affascinanti e dalle descrizioni molto ben curati e caratterizzati.Ad ogni tappa la mia voglia di leggerlo aumenta!!! E-mail sgiamborino@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sergio e buon proseguimento ^^

      Elimina
    2. Grazie,complimenti per il blog :)

      Elimina
    3. Gentilissimo, grazie mille!

      Elimina
  8. Bellissimi personaggi, fantastico libro,non vedo l'ora di leggerlo... dgraziano07@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donatella e grazie per la partecipazione. Buon blogtour

      Elimina
  9. Mi piacciono tutti, ma Melissa di più 😊😍

    laurabertolani2013@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura e grazie per la partecipazione. Ti auguro un buon proseguimento di blogtour :)

      Elimina
  10. Mi piacciono tutti, ma Melissa di più 😊😍

    laurabertolani2013@gmail.com

    RispondiElimina
  11. Devo sapere tutto su Duponn.
    michela_belli@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michela e grazie per la partecipazione. E... avrai modo di saperne di più, a presto :)

      Elimina
  12. mi incuriosiscono tutti, ma Ettore finora è il mio preferito! :)
    serena_2002@hotmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena e benvenuta! Ti auguro un proseguimento di blogtour in compagnia di Ettore :)

      Elimina
  13. Bellissimo! *-*
    Mi piace l'idea delle foto che hai messo per descrivere i personaggi e, leggendo le descrizioni, anche io me li immagino così, tranne forse Catello!
    miriam.grillo@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miriam e grazie mille ^^ Ti auguro un buon proseguimento

      Elimina
  14. Ciao Lucrezia, sono sempre più curiosa di leggere questo romanzo!!! Ettore e Duponn sono indubbiamente i personaggi che mi attirano di più, visto l'ascendente che uno ha sull'altro, pur senza mai incontrarsi! *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alexinedda, dai che la curiosità sarà premiata. Buon blogtour :)

      Elimina
  15. I personaggi presentati sono molto interessanti e mi incuriosiscono ancor di più a leggere questo libro! Ecco la mia email: debyf96@gmail.com
    E le mie condivisioni della sesta tappa:
    - https://twitter.com/Deborah96_/status/623790970094649344
    - https://plus.google.com/u/0/113607592311129497830/posts/WsxQngGHMPd

    RispondiElimina
  16. Belle destrizioni! A me interessa il personaggio di Battistelli, mi sembra una donna forte ma al contempo dolce, come se avesse una fragilità temprata dal tempo.. Non vedo l'ora di scoprire se è così :) silvia.mangiardi@hotmail.it

    RispondiElimina
  17. Ciao, grande varietà di personaggi, ognuno con una storia interessante e un sogno da scoprire. Complimenti all'autore.

    Laura

    lauraporro78@gmail.com

    RispondiElimina
  18. importantissimi i personaggi sono loro grazie ai quali riesci a identificarti con la trama e l'ambientazione
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina
  19. importantissimi i personaggi sono loro grazie ai quali riesci a identificarti con la trama e l'ambientazione
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina