martedì 13 maggio 2014

Anteprime Maggio/Giugno

Buongiorno lettori!
Oggi è tempo di aggiornarvi con delle anteprime davvero interessanti e per tutti i gusti. Ogni mese è davvero un tormento perchè le case editrici pubblicano di continuo libri ed è davvero impossibile stare dietro a tutte le uscite.
Bisogna mettersi una mano sul cuore e fare i conti in tasca per non rischiare di vendere anche la casa O.o
Ho selezionato alcuni titoli che mi incuriosiscono, non tutti mi spingono per forza all'acquisto ma hanno catturato la mia attenzione.
La Garzanti, casa editrice che adoro, sulla scia di "Uno splendido disastro" ci propone "Un incantevole imprevisto" (?) ... ma perchè? Vogliono giocare sulla somiglianza di titolo e copertine per una scelta commerciale? Bah...
Mentre sono sorpresa dalla DeAgostini che ci propone titoli davvero interessanti, cosa che di recente, a parte la trilogia Divergent, non ho trovato un granché di altro.
Titolo: Un incantevole imprevisto
Autore: Marianne Kavanagh
Casa Editrice  Garzanti

Data Pubblicazione 22 maggio 2014

Pagine 320



Tess crede nell’anima gemella. Crede che due persone siano predestinate a stare insieme e solo allora possano essere davvero felici. E anche se ha solamente venticinque anni è sicura di aver trovato la sua metà, l’incastro perfetto per il suo cuore di sognatrice: il suo fidanzato è tutto quello che ogni donna potrebbe desiderare.Ma secondo la sua migliore amica Kristy, che la conosce come nessun altro, non è l’uomo giusto. Lei non ha dubbi su chi sia la vera anima gemella di Tess. È George, un ragazzo dallo spirito inquieto che vive per la sua musica e ha un cassetto pieno di idee da realizzare. Solo che George e Tess non si conoscono. Kristy fa di tutto per farli incontrare. Ad ogni occasione i due sono sempre più ad un passo l’uno dall’altro: nello stesso locale, allo stesso concerto, allo stesso matrimonio. Eppure una serie di imprevisti li allontana, e il fatidico momento sembra non arrivare mai. Fino al giorno in cui, per caso, finalmente le loro strade si incrociano. E non c’è bisogno di nessuna parola, di nessun gesto. Quando è scritto nelle stelle basta uno sguardo per riconoscersi. Ma ci sono ancora molti ostacoli a dividerli. Ora spetta a Tess e George trovare il modo di difendere quello che hanno di più prezioso: un amore magico baciato dal destino. Un incantevole imprevisto ha conquistato gli editor delle principali case editrici internazionali che hanno deciso di farlo uscire in contemporanea in tutto il mondo. Un esordio sorprendente come la storia che racconta. Due ragazzi destinati a stare insieme che gli imprevisti della vita provano a dividere. Un romanzo sull’amore vero, quello che fa sognare. Perché quando si incontra la propria anima gemella non si hanno più dubbi e si inizia a credere nelle favole.
  
 

Là dove fioriscono le magnolieTitolo: Là dove fioriscono le magnolie
Autore: Darcie Maranich
Editore: Garzanti
Data pubblicazione dal 22 maggio 2014 



In un giorno di maggio, mentre il profumo delle magnolie avvolge l’aria, Rebecca impara che la realtà non è mai una sola. A quattordici anni dovrebbe preoccuparsi dei compiti e degli amici, ma la vita ha in serbo altri piani per lei.
Ora che sua madre non c’è più, un’altra persona vuole prendersi cura di lei: suo padre. Proprio quell’uomo che, secondo quello che le hanno sempre raccontato, aveva abbandonato la famiglia quando Rebecca era piccolissima.
Eppure adesso lui le rivela una verità diversa, inimmaginabile: Rebecca non è figlia unica come credeva, ma ha un fratello, Ben. Un bambino Down dai dolcissimi occhi a mandorla.
Affrontare tutto questo non è facile. Ricominciare da zero, in una nuova città e con una famiglia di cui non sapeva l’esistenza. Rebecca non ha più punti di riferimento, si sente sola, smarrita, straniera. Ma a starle accanto c’è Ben. Perché qualunque cosa succeda, lui c'è. Con la sua spontaneità, le sue risate improvvise, il suo affetto incondizionato che non chiede nulla in cambio. All’inizio Rebecca non riesce a sentirsi a suo agio con il fratello. Eppure, giorno dopo giorno, capisce che bisogna andare oltre le apparenze e i pregiudizi. E impara che a volte un abbraccio tanto stretto da togliere il fiato può sciogliere ogni paura, che un sorriso sincero può far guardare il mondo con occhi diversi e una carezza può far riscoprire il valore delle piccole cose. Perché la vita è fatta di tante sfumature. E ci sono mille modi per essere speciali.
Con la sua scrittura delicata e sensibile che l'ha resa una delle autrici più lette del momento, Darcie Maranich ha scritto un romanzo che va dritto al cuore. Là dove fioriscono le magnolie racconta una storia di scoperte inaspettate e scelte difficili, di perdono e redenzione, di amore e di legami indissolubili. Una storia che dimostra che l'amore, quello vero e autentico, va oltre le differenze e sconfigge qualsiasi paura. 



Titolo: Dopo il nero della notte
Autore: Cristina Rava
Casa editrice: Garzanti
Data di pubblicazione: Maggio 2014
Pagine: 180

Fulmini e saette squarciano il cielo seguiti da assordanti tuoni. I bagliori che a tratti illuminano l'ascensore della vecchia biblioteca svelano qualcosa al suo interno: il cadavere di un uomo. Accanto due polverosi libri dalle pagine ingiallite. Il caso viene assegnato al medico legale Ardelia Spinola che conosce bene le procedure da seguire e i protocolli a cui attenersi. Ma a lei piace fare di testa sua. È impossibile mettere a tacere il suo istinto da investigatrice. Soprattutto ora che Ardelia ha bisogno di tenere la mente occupata. La sua vita è stata sconvolta da qualcosa che non credeva potesse capitare a lei che non è più una ragazzina: un incontro speciale. Arturo, manager di successo che all'improvviso ha lasciato tutto per fare l'apicultore. Con lui condivide l'amore per i gatti: i migliori amici di Ardelia. Quando si scopre che la vittima è un bibliotecario appassionato di testi antichi, la donna è sicura che dietro questo caso si nasconda qualcosa di misterioso. Prima di trasferirsi nel piccolo paese dell'entroterra ligure era un professore universitario stimato in tutta Europa. Un evento importante deve averlo portato a rinunciare alla sua carriera. Non ci sono molti elementi su cui indagare, ma Ardelia ha dalla sua quel fiuto che non la tradisce mai. La donna ha la sua pista da seguire. Una pista in cui l'aspettano sconcertanti scoperte. Una pista pericolosa in cui è facile perdersi quando il buio è più cupo dell'oscurità della notte.


Titolo: Doll Bones
Autore: Holly Black
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 27 Maggio 2014
Pagine:228
Prezzo: 17,00 €

A dodici anni, Zach passa i pomeriggi a inventare storie con le sue due migliori amiche, Poppy e Alice: i tre hanno affidato il dominio del loro regno immaginario all'enigmatica Regina, una bambola di porcellana così perfetta da sembrare viva. Un brutto giorno il padre affronta Zach intimandogli di crescere e di cominciare a interessarsi a cose "da grandi". Il mondo di Zach sembra andare in frantumi, finché una notte la Regina compare in sogno a Poppy, rivelandole di essere stata una bambina in carne e ossa di nome Eleanor, le cui ceneri si trovano ora all'interno della bambola; Eleanor...



COPERTINA ORIGINALE


Titolo: Mi sono scordata di innamorarmi di te
Autore: Laura Tait & Jimmi Rice
Editore: De Agostini

Data di pubblicazione: Giugno 2014


Lui: bello, serio, preciso, ordinato e affascinante quanto basta. Lei: tutta curve e battute sferzanti, con spruzzata di lentiggini. Vivono in una piccola città della campagna inglese, si conoscono da sempre, sono amici del cuore e sono fatti l'uno per l'altra, ma non lo sanno, o meglio, non hanno mai avuto il coraggio di confessarselo. Tra varie occasioni mancate passano gli anni, Holly e Alex prendono strade diverse ma la vita ha in serbo una sorpresa. Ormai trentenni, si rincontrano a Londra. Ed è l'appuntamento con il destino






Titolo: My Life Next Door - Le cose che so di te

Autore: Huntley Fitzpatrick

Casa Editrice:De Agostini

Data di pubblicazione: Giugno 2014



La vita a casa di Samantha Reed è linda e pulita e precisa, ordinata e pianificata da sua madre, politico locale. Nella casa di fianco, quella dei Garrett, la vita è rumorosa, incasinata e irresistibile. E quando il bellissimo Jase Garrett si arrampica sul pergolato fuori dalla camera di lei ed entra così nella sua vita, Samantha se ne innamora perdutamente di lui e di tutto ciò che concerne la sua persona. L'unico problema è nasconderlo a sua madre.

Ma qualcosa di impensabile succede e la nostra protagonista deve prendere una decisione impossibile. Quale famiglia “perfetta” la salverà? O per lei è il momento di salvarsi da sola?



Titolo: l'arte ingannevole del gufo
Autore: Ella West
Editore: Giunti
Pagine:228
Data di pubblicazione: 14 Maggio 2014


Tutte le sere, dopo il tramonto, Viola si addentra nel bosco dietro casa.
La grave malattia di cui soffre le impedisce di esporsi anche al minimo raggio di sole. 

Così, quando i suoi compagni sono impegnati con la scuola, lei dorme o sta in casa a suonare, e quando loro vanno a dormire, lei passeggia libera tra gli alberi del suo bosco, in compagnia del buio e di tutti gli animali che lo popolano.
Una sera, però, sul sentiero sterrato da cui non passa anima viva, scorge un'auto: un ragazzo tira fuori un corpo pesante dal bagagliaio e lo trascina sul sedile di guida, prima di dare fuoco alla macchina. 

Poi seppellisce qualcosa nel terreno vicino. 

Sei alberi dal ciglio della strada: per Viola è facilissimo ritrovare il punto in cui quel tizio ha scavato la buca... e dare inizio alla sua personale, pericolosa indagine.
Che cosa ci fanno tanti soldi sepolti nel bosco? 

E quel ragazzo è forse un assassino? Tornerà a cercarla?
Titolo: Solo una volta nella vita
Autore: Timothy Lewis
Casa editrice: Giunti
Data di pubblicazione: 4 giugno 2014
Pagine: 304
Prezzo: 14,90 €
2006: Adam, agente immobiliare trentottenne, è appena stato piantato dalla moglie dopo un matrimonio durato 12 anni. 
Poche righe telegrafiche: non ti amo più. Vuoi sapere se c'è un altro? Sì, c'è un altro. Non tormentiamoci oltre, ti voglio bene, prendi la tua strada. 

Adam è inconsolabile, ma di lì a poco trova in una casa che deve mettere in vendita un plico di cartoline d'amore. Tutte scritte di venerdì. Ogni venerdì per sessant'anni. 

Adam decide di mettersi sulle tracce dei due innamorati, Huck e Gabe, per scoprire il segreto che fa vivere l'amore tra due persone per sempre. 1926: un giorno, mentre sta lavorando al banco del pesce, Gabe vede per la prima volta Pearl Huckabee (Huck). 

Bastano pochi istanti per capire che quell'incontro non è casuale. 

Ma ritrovarla non sarà così semplice. 

Dopo un mese di ricerche i due si incrociano sul tram e trascorrono il loro primo giorno perfetto insieme: l'atmosfera è magica, l'attrazione palpabile e l'intimità immediata. Huck e Gabe sono in grado di svelarsi completamente, raccontandosi i più intimi segreti. 

Nonostante Huck sia già fidanzata, da quel momento, ogni venerdì, Gabe scriverà una cartolina d'amore alla sua "forever girl", sfidando tutto quello che la vita ha in serbo per loro...


30 commenti:

  1. Mi ispira moltissimo "Doll Bones". Le bambole mi fanno un po' paura, ma al tempo stesso mi attirano come una calamita ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahha pure io XD Siamo proprio delle masochiste, ma perchè?

      Elimina
  2. Mi incuriosisce il primo titoli della Giunti :) Peccato per la cover non fatta molto bene :( Insomma non rende molto l'idea :/ Anche la storia delle bambile sembra niente male anche se come sopra, detesto le bambole e ne provo anche terrore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della Garzanti? Mah, sembra molto ripetitiva...
      A me ispirano davvero tutti, ma devo per forza selezionare

      Elimina
  3. Wow! I titoli della DeAgostini e Doll Bones mi sembrano molto interessanti. Anche il primo titolo della Giunti non sembra male!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo e adesso mi farò due conticini per decidere u.u

      Elimina
  4. Che storia curiosa quella di Doll bones!!!!

    RispondiElimina
  5. Inquietantissimo Doll Bones.... mi ispiraaaa!!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aHAHAHAHHAHA Ma che bello!Qua siamo tutte masochiste XD

      Elimina
  6. M'ispira Doll Bones, che punto da un po', e quello della Rava. Ma chissà se è collegato al precedente! Devo investigare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come si chiama il precedente della Rava Mik? Lo hai letto? Bello? :P

      Elimina
    2. No, non l'ho letto. Il titolo non te lo so dire: affidati a Ibs ;)

      Elimina
  7. Stendiamo un velo pietoso su Un incantevole imprevisto ^^'
    Mi ispirano tantissimo Là dove fioriscono le magnolie, Dopo il nero della notte e Doll Bones!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stendiamolo u.u
      A me davvero tanto là dove finiscono le magnolie perchè credo sia toccante, e poi quello della bambola... paura!

      Elimina
  8. Doll Bones sono curiosa di leggerlo, dopo la buonissima prima impressione che mi ha lasciato Holly Black :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, se lo leggi per prima lasciami il tuo parere :)

      Elimina
  9. Questa primavera è davvero piena di uscite interessanti: Doll Bones ha una cover bellissima e Là dove fioriscono le magnolie sembra molto carino. Spero che ci parlerai di qualcuno di questi libri se deciderai di acquistarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beth, guarda sto giusto cercando di capire cosa mi piace di più e selezionare... credo là dove fioriscono le magnolie di leggerlo, mentre gli altri ci penso un attimo

      Elimina
  10. Vorrei leggerli proprio tutti...ma quello di Holly Black...brrrrividi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero? O.o io ho la fobia delle bambole, soprattutto quelle di porcellana

      Elimina
  11. Ciao Lucrezia, bellissime segnalazioni! Mi incuriosiscono davvero molto ( e li terrò sott'occhio) Dopo il nero della notte e The best thing that never happened to me ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jerry! Ma che fine faremo? Io non avrò mai tempo per leggerli tutti

      Elimina
  12. Ciao Lu!! A me personalmente nessun titolo attira troppo. Doll bones e Dopo il nero della notte,ma assolutamente NO La' dove fioriscono le magnolie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma noooo, non dire così :( A me tutti tranne il primo... ma credo di avere un serio problema u-.u

      Elimina
  13. me ne ispirano tantissimi...*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come si fa? Io andrò a vivere sotto un ponte se continuo :(

      Elimina
  14. Doll Bones dev'essere mio ;)!

    RispondiElimina